Home » Gli Editoriali » I politici che parlano dei politici...

I politici che parlano dei politici...

I politici che parlano dei politici... - Daniele Bondi Writer

Nel corso di questa campagna elettorale ho notato un elemento che negli anni precedenti avevo sì percepito ma non messo a fuoco come ora. I politici di tutti gli schieramenti fanno tutti parte della "casta", hanno tutti governato negli ultimi 15 anni eppure si lamentano della politica, della sua inefficienza, delle sue bugie, dei suoi legami clientelari e mafiosi, delle sue mancate promesse, del giustificato distacco dalla politica e dell'altrettanto giustificato sorgere dell'anti-politica.

Oggi ho capito: si tratta di una tecnica retorica di grande effetto. Basta semplicemente mostrarsi "un'altra cosa" rispetto ai politici, in qualche modo "diversi", quanto meno "distaccati" e l'elettore credulone cadrà ancora nella trappola.

"Ma come si fa a progettare una vita da precari?" - tuonano i politici in lizza. Risposta: "Ma chi è stato a creare le condizioni del precariato?"

Oppure: "Che orrore: gli italiani non arrivano alla fine del mese!" - gridano allo scandalo gli esponenti dei vari schieramenti. "OK, ve ne siete accorti? Bravi! Ma di chi sono le responsabiità?"

E ancora: "Per la questione Alitalia e per la monnezza napoletana la responsabilità è tutta da quella parte!" - dichiarano le fazioni opposte, ma dimenticando che tutte quante sono state coinvolte direttamente in queste problematiche.

Spero solo che gli italiani comincino a rendersi conto che le tecniche retoriche, per quanto sofisticate, sono solo inganni.

Daniele รจ anche su Facebook

Accesso alla pagina Facebook